Non ci resta che piangere. O forse che ridere.

COME VORREI REAGIRE QUANDO FACENDO PRESENTE CHE IL SITO DI UN’AZIENDA:

  • non esiste,
  • oppure esiste ma non è minimamente visibile in rete
  • per come è stato fatto non può essere oggetto di web marketing
  • ha numerose pagine vuote di informazioni
  • oppure ha grossi malfunzionamenti,
  • o non è adeguato al GDPR,
  • o è di 10 anni fa e quindi anche molto vulnerabile per la sicurezza
  • non è navigabile dai dispositivi mobili
  • non si vede  da tutti i browser e/o risoluzioni perché molto datato e fatto con vecchie tecniche
  • ci vorrebbe un e-commerce
  • l’ecommerce non è a regola
  • e molto molto altro….

MI SENTO RISPONDERE

  • ora sto facendo dei grossi investimenti di lavoro e non posso pensare anche a questo
  • devo lavorare e non ho tempo di stare dietro a queste cose
  • non mi interessa ho facebook
  • non mi interessa ho Instagram
  • il sito me lo sta facendo mio cugino che fa il fotografo ed ha molto gusto
  • il sito me lo sta facendo l’amica di mio zio che è molto brava su Facebook
  • il sito ce l’ho ma tanto non me lo vede nessuno quindi non lo tengo aggiornato
  • il sito ce l’ho ma tanto non me lo vede nessuno quindi anche se non è a norma di legge è uguale
  • il sito non serve a niente
  • Siete carissimi io l’ho trovato a 200 euro
  • siete carissimi me lo faccio da solo

chissenefrega

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *